Sudan, nuove immagini dal satellite: 300 edifici bruciati ad Abyei

Pubblicato il 7 Marzo 2011 17:34 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2011 17:36

JUBA (SUDAN) – Il gruppo statunitense che ha portato a termine il progetto Satellite Sentinel, sostenuto da George Clooney, ha fatto sapere che analizzando nuove immagini dal satellite si vedono 300 edifici che sono stati bruciati nella città di Abyei, in un’area contesa fra nord e sud del Sudan.

Nel Paese a gennaio si è tenuto il referendum sull’indipendenza del sud e da allora nella regione di Abyei si è verificata un’ondata di violenze in cui sono morte oltre 100 persone e decine di migliaia hanno dovuto lasciare le loro case.