Sviene alla guida per overdose: in auto con lei c’erano i 4 figli

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Giugno 2015 14:17 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2015 14:17
Sviene alla guida per overdose: in auto con lei c'erano i 4 figli

Sviene alla guida per overdose: in auto con lei c’erano i 4 figli

HARRISON (OHIO) – E’ svenuta al volante perché in overdose da eroina. Così Lacie Sexton, 26 anni, ha rischiato la morte per sé e per i suoi quattro bambini, che viaggiavano in auto con lei. Fortuna che ai primi mancamenti ha avuto l’accortezza di accostare la macchina in una stazione di benzina a Harrison, in Ohio, prima che la droga facesse il suo corso.

I suoi quattro figli l’hanno poi vista perdere conoscenza e non sono più riusciti a svegliarla. Il più grande, che ha solo 10 anni, è allora sceso a chiedere aiuto e una volante della polizia si è precipitata sul posto. La donna è stata trasportata d’urgenza in ospedale dove le è stata somministrata una dose di Narcan, un farmaco che inverte gli effetti dell’eroina.

Salvata in extremis, la mamma è stata poi incriminata per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e per aver messo a rischio la vita dei suoi bimbi. La donna è stata inoltre trattenuta in custodia con una cauzione di 8 mila dollari. Ma rischia oltre a una severa condanna anche di perdere l’affidamento dei suoi quattro figli.