Afghanistan: talebani lanciano gas contro scuola femminile, 40 bambine intossicate

Pubblicato il 25 Agosto 2010 13:30 | Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2010 13:30

Una quarantina di bambine sono rimaste intossicate oggi da un gas sprigionato nella loro scuola di Kabul dai talebani, non nuovi a questo tipo di attacchi per opporsi all’istruzione femminile. Lo ha riferito un portavoce del ministero dell’Istruzione.

Quando furono al potere in Afghanistan tra il 1996 ed il 2001, i Talebani abolirono ogni forma di istruzione femminile. Le bambine, di diverse età, sono state ricoverate in ospedale, ma le loro condizioni non sembrano critiche. Il governo afghano non ha fornito dettagli suoi responsabili dell’attacco.