Terremoto a Los Angeles per 15 secondi: quinto grado scala Richter. Non sembrano esserci danni

Pubblicato il 18 Maggio 2009 7:40 | Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2009 15:15

Un terremoto di intensità 5 sulla scala aperta di Richter ha scosso per quasi 15 secondi l’area di Los Angeles, nel sud della California. Lo ha reso noto l’Istituto Geologico Statunitense. Il sisma è avvenuto alle 20:39 ora locale (quando in Italia erano le 05:39) e l’epicentro è stato a 13,5 chilometri di profondità, vicino alle località di Lennox e Inglewood, nella contea di los Angeles. Ne dà notizia l’agenzia di stampa Agi.

Il movimento tellurico è stato sentito in tutta l’area urbana, specialmente nei grattacieli del centro cittadino, che però, essendo domenica, erano deserti.

L’Istituto Geologico, che ha definito “lieve” il sisma, non ha decretato l’allerta tsunami; né risultano feriti o danni di rilievo.

Lo Stato della California si trova su un terreno dove passano alcune delle faglie più attive del mondo ed è continuamente soggetto a scosse sismiche, anche se la maggioranza di scarsa intensità. Una ricerca pubblicata nel 2008 ha però stabilito che c’è il 99 per cento di possibilità che un violento terremoto scuota l’area nei prossimi 30 anni; e si teme che il cosiddetto “Big One” raggiunga come minimo i 6,7 gradi della scala Richter e provochi danni simili o superiori al sisma che scosse Northridge a Los Angeles nel 1994, lasciando 60 morti e notevoli danni materiali.