Terremoto in Australia magnitudo 6,6: epicentro in mare, nessun allarme tsunami

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Luglio 2019 9:33 | Ultimo aggiornamento: 5 Agosto 2019 10:24

CANBERRA – Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 6,6 gradi sulla scala di Richter, è stata registrata al largo della costa nord-occidentale australiana.

L’epicentro è stato registrato a 213 km dalla città costiera di Brome. Sulla terra ferma, testimoni hanno riferito di forte paura ma nessun danno. Per ora le autorità non hanno lanciato l’allarme tsunami.

La terra trema anche nelle Filippine e in Giappone

La scossa di terremoto fa seguito a quella che tra il 12 e 13 luglio ha colpito le Filippine (magnitudo 5,8) e il Giappone (magnitudo 6). Se nelle Filippine si sono registrati circa 25 feriti, in Giappone la scossa (seppur maggiormente intensa) ha provocato solo allarme (e nessun allerta tsunami anche in questo caso, pur essendo un pericolo sempre in agguato nell’arcipelago nipponico). Non è ancora dato sapere se i due sismi siano collegati alla stessa faglia ne se siano collegati con quello dell’Australia. 

Fonte: Agi