Terremoto in Birmania: scossa di magnitudo 6 vicino a Pyu

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 gennaio 2018 23:47 | Ultimo aggiornamento: 11 gennaio 2018 23:48
terremoto-birmania

Terremoto in Birmania: scossa di magnitudo 6.0 vicino a Pyu

NAYPYIDAW – Terremoto in Birmania. Una scossa di magnitudo 6.0 della scala Richter è stato registrato nella parte centrale del Paese asiatico. Lo riferisce l‘Usgs statunitense. L’epicentro è stato individuato a circa 40 chilometri dalla città di Pyu.

Il terremoto che ha colpito la Birmania centrale “è improbabile che abbia causato delle vittime o dei danni“, secondo il sito dell’Usgs, l’istituto geosismico statunitense che monitora i terremoti in tutto il pianeta.

La scossa principale si è verificata a tarda notte (quando era tardo pomeriggio in Italia) ad una profondità di 10 chilometri sotto la superficie terrestre, ed è stata seguita da altre tre scosse minori, tutte intorno alla magnitudo 5.3 della scala Richter. L’epicentro, secondo l’Usgs, è in una zona poco abitata a 40 chilometri dalla cittadina di Pyu, a metà strada fra Rangoon a sud e la capitale Naipyidaw a nord.

L’ultimo forte terremoto in Birmania (dove i sismi sono un fenomeno abbastanza frequente) ha colpito nel 2016 uccidendo sei persone e danneggiando case e anche molti templi antichi dell’antica capitale Bagan, vicina all’epicentro.