Terremoto Cile, scossa di magnitudo 6,6. Due anziani morti per infarto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 gennaio 2019 10:13 | Ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2019 10:13
Terremoto Cile, scossa di magnitudo 6,6. Due anziani morti per infarto

Terremoto Cile, scossa di magnitudo 6,6. Due anziani morti per infarto

SANTIAGO – Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 6,6, è stata registrata nella notte tra sabato e domenica 20 gennaio, alle 2.32 italiane, al largo delle coste del Cile centrale, all’altezza della città portuale di Coquimbo. L’ipocentro è stato localizzato a 61 chilometri di profondità. 

Due anziani, secondo le prime notizie, a La Serena sono morti per infarto durante la scossa.

Le autorità hanno reso noto che non si registrano gravi danni, ma che alcune vie di comunicazione sono bloccate dalla caduta di materiale roccioso. In alcuni centri abitati, come la stessa Coquimbo, i media hanno segnalato la fuga precipitosa della popolazione che si è riversata nelle strade nel timore di nuove repliche. Repliche che effettivamente ci sono state ma di minore magnitudo.