Terremoto in Cile, in Patagonia: scossa di magnitudo 5.3 vicino a Quellon

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 Agosto 2019 12:15 | Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2019 12:15

(Foto d’archivio)

SANTIAGO DEL CILE – Terremoto in Cile. Una scossa di magnitudo 5.3 della scala Richter è stata registrata nelle regioni di Los Lagos e Aysen, nella Patagonia cilena, la mattina di domenica 25 agosto ora italiana, l’1:37 di notte ora locale.

L’epicentro è stato localizzato 47 chilometri a ovest di Quellon, nell’isola di Chiloé, a 36 chilometri di profondità. Non risultano danni né feriti. 

Il precedente

Lo scorso primo agosto una scossa di magnitudo 6.8 della scala Richter era stata registrata sempre in Cile, nel distretto di Pichilemu, con epicentro 94 chilometri a sud-ovest di San Antonio. Immediato l’allarme tsunami a causa dell’elevata intensità della scossa e dell’epicentro così vicino alla costa. La scossa era stata seguita da diverse repliche, la maggiore delle quali di magnitudo 5.3 

Fonti: Agi, Ansa