Terremoto in Cina, scossa di magnitudo 5.2 in provincia di Sichuan

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Febbraio 2020 9:51 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2020 9:52
Terremoto in Cina, scossa di magnitudo 5.2 in provincia di Sichuan

Terremoto in Cina, scossa di magnitudo 5.2 in provincia di Sichuan (nella foto ANSA un sismografo)

ROMA – Una scossa di terremoto di magnitudo 5.2 è stata registrata questa notte, 3 febbraio, nella provincia di Sichuan, ad una profondità di 21 chilometri. Poco dopo la mezzanotte è stato avvertito prima un boato e poi il sisma che ha gettato nel panico la popolazione.

“È durato tutto dieci secondi, il mio letto ha cominciato a tremare”, ha detto alla stampa locale un cittadino. Al momento fortunatamente non sono state segnalate vittime né danni agli edifici.

Forti tremori sono stati avvertiti anche a Chengdu, distante una trentina di chilometri dall’epicentro. Molte persone sono rimaste in strada dopo il sisma, indossando maschere protettive contro il rischio di contagio da Coronavirus. (fonte CENTRO METEO ITALIANO)