Forte terremoto in Cina: scossa di 6.3 ai confini con Tibet e Xinjiang

Pubblicato il 12 agosto 2012 13:54 | Ultimo aggiornamento: 12 agosto 2012 13:57

ROMA – Un terremoto di magnitudo 6,3 ha colpito una regione poco popolata dell’ovest della Cina, ai confini dello Xinjiang e del Tibet. Lo ha reso noto L’Istituto statunitense di geofisica (Usgs), che ha precisato che il sisma è avvenuto a soli 9 chilometri di profondità a circa 280 chilometri ad est della città di Hotan.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other