Terremoto Filippine, scossa di magnitudo 6,4. Epicentro nell’isola di Mindanao

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Ottobre 2019 14:42 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2019 14:43
Un sismografo, Ansa

Un sismografo (foto Ansa)

ROMA – Una scossa di terremoto di magnitudo 6,4 ha colpito oggi, mercoledì 16 ottobre, l’isola di Mindanao, nelle sud delle Filippine. La scossa è avvenuto intorno alle 13,37, ora italiana. Lo rende noto l’Istituto geologico degli Stati Uniti (Usgs). Secondo le prime indicazioni, il sisma si è verificato ad una profondità di 14 chilometri con un epicentro a circa 7,7 chilometri dalla città di Columbio.

Ancora non si hanno notizie di possibili danni o feriti. Le notizie, al momento, sono ancora frammentarie.

Fonte: Ansa.

Terremoto in Calabria, scossa di magnitudo 3.2 a Diamante.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata a 00:39 sulla costa ovest della Calabria, in provincia di Cosenza. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 273 km di profondità ed epicentro 3 km a sudest di Diamante.

Molti i comuni nel raggio di 20 chilometri dall’epicentro interessati dalla scossa: Buonvicino, Belvedere Marittimo, Maierà, Grisolia, Sangineto, Bonifati, Santa Maria del Cedro, Verbicaro, Sant’Agata di Esaro, San Sosti, Orsomarso, Scalea, San Donato di Ninea, Santa Domenica Talao, Cetraro, Mottafollone, Malvito. Al momento non si ha notizia di conseguenze della scossa per persone e cose.

Fonte: Ansa.