Terremoto al largo dell’Alaska, scossa di magnitudo 7.8. C’è allarme tsunami

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Luglio 2020 9:22 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2020 9:26
Terremoto al largo dell’Alaska, scossa di magnitudo 7.8

Terremoto al largo dell’Alaska, scossa di magnitudo 7.8. C’è allarme tsunami (foto ANSA)

Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 7,8, è stata registrata al largo delle coste dell’Alaska facendo emanare l’allarme tsunami. 

Una fortissima scossa di terremoto magnitudo 7.8 è stata registrata dall’Istituto Geofisico statunitense USGS al largo dell’Alaska, nel sudovest dello Stato USA.

L’evento ha avuto epicentro a 98 km sud-sudest da Perryville (Alaska), ed ipocentro a circa 10 km di profondità.

Lo US Tsunami Warning System ha diramato un’allerta.

L’allerta tsunami è stata emessa per un raggio di 300 chilometri dall’epicentro del sisma.

L’Alaska si estende per 800 km e continua attraverso le Isole Aleutine: come queste ultime, la penisola di Alaska è parte di una grande catena di vulcani attivi che corre lungo tutta la sua lunghezza. (fonte USGS)