Terremoto Giappone, scossa del 5,5 al largo di Aomori: interrotta linea ferroviaria

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Dicembre 2019 12:03 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2019 12:04
Terremoto Giappone, scossa del 5,5 al largo di Aomori

Terremoto in Giappone (Immagine da Usgs)

TOKYO – Una forte scossa di terremoto di magnitudo del 5,5 è stata registrata il 19 dicembre al largo della prefettura di Aomori, nel nord-ovest del Giappone. Il sisma ha provocato l’interruzione provvisoria di una linea ferroviaria, ma non si registrano né allerte tsunami, né allerte per le centrali nucleari.

Il sisma si è verificato alle 15:21 ora locale (le 7:21 in Italia), con un epicentro a 50 chilometri di profondità, rende noto la Japan meteorological agency (Jma) che non ha lanciato alcun allarme tsunami, e ha classificato l’intensità della scossa in 5 sulla scala nipponica di misurazione massima di 7 livelli.

Al momento, secondo la televisione pubblica Nhk, non risultano notizie di anomalie alle due centrali nucleari di Higashidori e Rokkasho, localizzate nella regione. Il collegamento sottomarino dei treni che collegano l’isola dell’Honshu all’Hokkaido è stato sospeso momentaneamente, per poi essere ripristinato. L’agenzia ha avvertito della possibilità del verificarsi di altre scosse di assestamento e del pericolo di frane. (Fonte ANSA)