Terremoto Indonesia, forte scossa di magnitudo 6.6 a largo dell’isola di Sumba

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 gennaio 2019 8:26 | Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2019 8:26
terremoto indonesia

Terremoto Indonesia, forte scossa di magnitudo 6.6 a largo dell’isola di Sumba

ROMA – Una nuova forte scossa di terremoto di magnitudo 6.6 si è verificata oggi, 22 gennaio, alle 6.10 ora italiana, a largo delle coste dell’isola di Sumba, in Indonesia. Alcune ore fa si era registrata nella stessa zona una scossa lievemente meno forte, di intensità 6.1 che. Anche stavolta, l’ipocentro è stata localizzata a 20 km di profondità. Al momento non si ha notizia di danni a persone o cose né di eventuali allerta tsunami.

Il terremoto di questa mattina in Indonesia segue di un mese esatto lo tsunami del 22 dicembre 2018, quando a causa dell’attività sismica del vulcano Anak Krakatoa, situato nello stretto di mare tra l’isola di Giava – dove c’è la capitale Jakarta – e l’isola di Sumatra, un’onda anomala ha causato la morte di quasi 500 persone, mentre gli sfollati sono oltre 20mila. Le aree più colpite sono quelle di Lampung e Banten. Il Krakatoa, celebre per aver provocato nel 1883 una delle più disastrose eruzioni della storia, con uno tsunami durante il quale morirono 36.000 persone, è sull’isola di Rakata ed è costantemente in attività. Il terremoto, secondo gli esperti, potrebbe essere stato causato da un’improvvisa frana sottomarina.

Il 2018 è stato un anno terribile per i terremoti in Indonesia: ad agosto un sisma a Lombok, poi a settembre a Sulawesi, che ha provocato anche uno tsunami a Palu, causando oltre duemila vittime. A dicembre una nuova onda anomala a Sumatra.