Terremoto, violenta scossa 6.1 in mare fra Indonesia e l’isola di Mindanao (Filippine)

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Settembre 2019 8:47 | Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2019 10:33
Terremoto Indonesia, violenta scossa 6.1 al largo dell'isola di Mindanao

Un sismografo – Foto archivio Ansa

BALI – Una scossa di terremoto di magnitudo 6.1 è stata registrata alle 11:02 ora locale (le 4:02 in Italia) in mare tra l’Indonesia e le coste sudorientali dell’isola di Mindanao (Filippine).

Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 80 km di profondità ed epicentro 85 km a sud di Pondaguitan.

Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose, né è stata emessa alcuna allerta tsunami. Tra le scosse più forti registrate nella zona di Mindanao si ricorda quella di magnitudo 7.6 del 31 agosto 2012, con un morto e diversi danni. 

Tre giorni fa un’altra violenta scossa, di magnitudo 6.5, ha colpito le Isole Molucche (Indonesia): oltre 20 persone sono morte e 107 sono rimaste ferite. La maggior parte è rimasta vittima di crolli di edifici.

Fonte: Ansa