Terremoto Iran, scossa del 5.1 a Teheran: gente spaventata in strada

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Maggio 2020 0:36 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2020 1:04
Terremoto Iran, scossa del 5,1: gente in strada e tanta paura

Terremoto Iran, scossa del 5,1: gente in strada e tanta paura (Foto archivio ANSA)

TEHERAN  – Una scossa di terremoto di magnitudo 5.1 ha colpito Teheran, in Iran, la sera del 7 maggio.

La scossa è stata avvertita anche in alcune città delle province settentrionali di Mazandaran e Qom.

Il sisma è stato chiaramente avvertito dalla popolazione, che spaventata è scesa in strada.

Secondo il centro sismologico nazionale iraniano, l’epicentro è stato a 7 km di profondità.

L’epicentro del terremoto è stato localizzato nei pressi di Damavand, a 58 chilometri dalla capitale che è Teheran.

Secondo i media statali iraniani, non si segnalano al momento vittime o danni gravi, ma tanta è stata la paura per la popolazione.

A Teheran, dicono gli stessi media, molti hanno preso l’auto e si sono messi in coda ai benzinai per fare scorta di carburante.

Il sisma arriva insieme all’emergenza covid-19, che conta oltre 100mila contagiati e 6mila morti.

L’ultima violenta scossa di terremoto era stata registrata lo scorso 2 gennaio in Iran.

Il sisma di magnitudo 5,8 era stato registrato con epicentro a Sagan, una città di circa 10.000 abitanti al confine tra Iran e Afghanistan.

Il terremoto si era verificato ad una profondità di soli 8 chilometri e aveva coinvolto un’area abbastanza ampia del territorio dell’Iran.

Anche in quel caso, non erano stati segnalati né vittime, né feriti o danni. (Fonte: ANSA)