Terremoto in Perù, violenta scossa di magnitudo 8 avvertita anche in Ecuador, Brasile e Colombia

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 26 maggio 2019 11:47 | Ultimo aggiornamento: 26 maggio 2019 11:47
Terremoto Perù, scossa dell'8 avvertita in Ecuador, Brasile e Colombia

Terremoto in Perù, violenta scossa di magnitudo 8 avvertita anche in Ecuador, Brasile e Colombia

ROMA – Un terremoto di magnitudo 8 è stato registrato il 26 maggio in un’area disabitata del Perù, secondo quanto riferisce l’Istituto geofisico americano Usgs. Il sisma è stato così violento da essere avvertito anche in Ecuador, Brasile e Colombia dalla popolazione spaventata.

Secondo le reti di monitoraggio dell’Usgs e dell’Ingv, il terremoto è stato registrato alle 2.41 ora locale, le 9.41 del mattino in Italia, con ipocentro a 109 chilometri di profondità ed epicentro in una regione disabitata, nella riserva naturale di Pacaya-Samiria a 75 chilometri dal villaggio di Lagunas.

La scossa è stata così forte da essere avvertita in gran parte del continente del Sud America. La popolazione ha distintamente sentito il sisma in Ecuador, Brasile e Colombia, oltre che in Perù. 

5 x 1000