Terremoto in Turchia: scossa di magnitudo 4.8 in Manisa

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Gennaio 2020 15:49 | Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio 2020 15:49
Terremoto in Turchia: scossa di magnitudo 4.8 in Manisa

Terremoto in Turchia: scossa di magnitudo 4.8 in Manisa (Foto d’archivio)

ANKARA  –  La terra torna a tremare in Turchia. Un terremoto di magnitudo 4.8 della scala Richter ha scosso oggi, 28 gennaio, la provincia occidentale di Manisa.

Il terremoto si è verificato a una profondità di circa sette chilometri, con il suo epicentro nel distretto di Kirkagac, a circa 60 km dal centro provinciale, ha riferito l’autorità locale per la gestione dei disastri e delle emergenze (AFAD).

“Attualmente, non ci sono stati danni e perdite”, ha dichiarato il ministro degli Interni turco, Suleyman Soylu. L’ufficio del governatore provinciale ha anche confermato che non ci sono state vittime o danni dovuti.

Un terremoto di magnitudo 5.4 aveva già scosso la provincia occidentale di Manisa mercoledì scorso, mentre la capitale Ankara è stata scossa da un terremoto di magnitudo 4.5 giovedì. Un terremoto di magnitudo 6.8 ha invece scosso la provincia orientale di Elazig venerdì scorso, uccidendo 41 persone, secondo l’AFAD. La scossa è stata avvertita anche nei Paesi vicini, tra cui Siria e Georgia. (Fonte: Agi)