Terrorismo: 50 fighters Isis tunisini giunti in Italia sui barconi. L’allarme Interpol

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 gennaio 2018 13:20 | Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2018 13:21
Il terrore dai barconi, allarme Interpol: 50 fighter Isis tunisini giunti in Italia

Terrorismo: 50 fighters Isis tunisini giunti in Italia sui barconi. L’allarme Interpol

ROMA – L’Interpol ha fatto circolare una lista coi nomi di 50 sospetti fighters dell’Isis, tutti di nazionalità tunisina, che sarebbero arrivati di recente in Italia a bordo di barche. E’ quanto riporta in esclusiva il Guardian online, secondo cui l’elenco coi nominativi è stato inviato il 29 novembre al ministero dell’Interno, che lo ha successivamente girato alle agenzie anti-terrorismo in Europa.

Secondo un funzionario dell’anti-terrorismo europeo sentito dal Guardian, i sospetti miliziani dello Stato islamico sarebbero giunti in Italia fra luglio e ottobre dell’anno scorso a bordo di piccole imbarcazioni che sono state abbandonate sulla spiaggia. Alcuni dei fighters, spiega ancora il giornale britannico, erano stati identificati dalle autorità italiane una volta sbarcati sulle coste siciliane. Quattro di loro erano già noti alle agenzie di intelligence europee e uno di questi può aver già superato il confine italo-francese per raggiungere il dipartimento di Gard, nel sud della Francia.

La spiaggia di Torre Salsa vicino Agrigento è recentemente diventata uno dei punti d’attracco più utilizzati dai migranti tunisini che provano a raggiungere l’Europa. Per la maggior parte arrivano da Ben Guerdane, città tunisina al confine con la Libia, teatro di scontri armati tra Isis e l’esercito tunisino nel 2016 […] I tunisini, in parte migranti economici, vengono stipati su piccole imbarcazioni e sbarcati principalmente di notte in gruppi di 20 o 30 alla volta. I gruppi spariscono nelle campagne a qualche miglio dalle coste evitando i controlli. Le autorità locali li chiamano “sbarchi fantasma” e stimano che più di 3mila tunisini siano sbarcati illegalmente sulle coste agrigentine dallo scorso luglio. Di questi, la Polizia è riuscita ad intercettarne solo 400. (The Guardian)

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other