Terrorismo, arrestato a Baghdad il capo di Ansar al-Islam

Pubblicato il 4 Maggio 2010 0:53 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2010 0:55

Il capo di Ansar al-Islam, Abu Abdallah al-Shafi, è stato arrestato a Baghdad. A fare scattare le manette è stato il contingente militare Usa in Iraq impegnato a combattere il gruppo islamico sunnita curdo responsabile di alcuni attentati contro i soldati americani.

“Le forze di sicurezza irachene e i servizi dell’antiterrorismo curdo, sostenuti da consulenti americani, hanno arrestato il presunto capo di Ansar al-Islam e sette altri criminali in una serie di operazioni condotte nei quartieri di Mansur e Adhamiyah”, si legge in un comunicato del contingente Usa. Abu Abdallah al-Shafi è considerato il capo di Ansar al-Islam dalla creazione del gruppo che – secondo l’intelligence americana – ha legami con Al Qaida.

“L’arrestato è sospettato di aver finanziato ed organizzato attentati terroristici in Europa”, prosegue il comunicato.