Terrorismo, la Procura di Torino indaga sui fondi alla Somalia

Pubblicato il 8 Febbraio 2012 18:47 | Ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2012 18:56

TORINO – La procura di Torino ha in corso un'inchiesta su presunti finanziamenti a un'organizzazione terroristica somala chiamata Al Shabaab. Secondo quanto si apprende, si tratta di un giro di esportazione di parti di veicoli che, in base alle prime ipotesi investigative, potrebbero essere stati destinati a esponenti della banda in Somalia per venire impiegati a scopo bellico.

L'indagine, di cui si stanno occupando nel massimo riserbo i carabinieri, e' nata dopo una segnalazione dell'Agenzia delle Dogane, che ha eseguito una serie di controlli. Si ipotizzano i reati di associazione di terrorismo internazionale e condotte con finalita' di terrorismo.