Texas, 57enne scompare nel nulla. Dopo mesi la scoperta: è stato mangiato dai suoi 18 cani

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Luglio 2019 11:20 | Ultimo aggiornamento: 12 Luglio 2019 11:20
Texas, 57enne scompare nel nulla. Dopo mesi la scoperta: è stato mangiato dai suoi 18 cani

Texas, 57enne scompare nel nulla. Dopo mesi la scoperta: è stato mangiato dai suoi 18 cani

ROMA – Freddie Mack, 57enne di Venus, in Texas, dato per scomparso per mesi, in realtà è stato mangiato dai suoi 18 cani.

Freddie era scomparso lo scorso 19 aprile e da allora di lui non si era più saputo nulla.

Per giorni gli agenti hanno provato a entrare nella roulotte del 57enne. Ma la roulotte, posizionata su un piccolo appezzamento di terreno, era difesa dai 18 cani. Tutti e 18 molto poco tranquilli e molto aggressivi. 

In un’altra occasione alcuni agenti sono riusciti, dopo aver distratto tutti e diciotto i cani, a entrare nella proprietà, ma di Mack ancora non c’era traccia. 

Fino a qualche giorno fa quando la polizia ha deciso di prelevare alcuni campioni delle feci dei suoi 18 cani.

Campioni che hanno permesso alla polizia di arrivare alla tragica verità. Tra gli escrementi, infatti, oltre a pezzi di vestiti di Mack c’erano anche frammenti di pelle e di tessuto. Così si è deciso di effettuare un esame del dna. Esame del dna che ha confermato che in realtà il 57enne non è mai scomparso ma è stato mangiato dai suoi cani.

Fonte: YouTube, Dagospia, CBS Local News.