Texas. Giustiziato Peter Cantu, stupratore e duplice omicida

Pubblicato il 18 agosto 2010 8:03 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2010 8:27

Peter Cantu

E’ stato giustiziato martedì 17 agosto in Texas Peter Cantu stupratore e duplice omicida. Cantu, 35 anni, era stato condannato alla pena capitale  per i reati commessi quando aveva 18 anni. Quella di Cantu è la 16/a esecuzione del 2010 in Texas e la 36/a negli Stati Uniti.

Il condannato a morte, insieme a cinque compagni, aveva aggredito due ragazzine Jennifer Ertman, 14 anni, e Elizabeth Pena, di 16, nel giugno 1993 vicino a Houston. ”Leader autoproclamato della gang”, secondo il ministro della giustizia del Texas, insieme agli altri le aveva violentate e poi strangolate. I corpi delle vittime erano stati ritrovati quattro giorni dopo e i sei ragazzi erano stati arrestati dopo essere stati denunciati dal fratello di Peter Cantu, al quale avevano raccontato il loro delitto.

Cantu è il terzo e ultimo dei sei a essere stato messo a morte. Gli altri tre, minorenni all’epoca dei fatti, stanno scontando lunghe pene detentive.