Thailandia. Spari su manifestanti accampati a Bangkok, diversi feriti

Pubblicato il 11 gennaio 2014 9:11 | Ultimo aggiornamento: 11 gennaio 2014 9:11
Manifestanti antigovernativi a Bangkok

Manifestanti antigovernativi a Bangkok

THAILANDIA, BANGKOK – Diverse persone sono rimaste ferite, una gravemente, da colpi sparati contro un accampamento di oppositori del governo thailandese. Lo rende noto oggi la polizia, a due giorni dalla “paralisi” di Bangkok promessa dai manifestanti che vogliono la caduta della premier Yingluck Shinawatra.

Due diversi attacchi sono avvenuti nella notte contro il principale sito dove i manifestanti sono accampati da più di due mesi, nel centro storico della capitale thailandese.

“Il primo attacco è avvenuto alle 2:30: sono rimaste ferite due persone, tra cui una guardia di sicurezza dei manifestanti. Il secondo ha avuto luogo poche ore dopo: cinque manifestanti sono rimasti feriti”, afferma il generale di polizia Prawut Thavornsiri.