Thomas Jefferson Byrd, l’attore ucciso a colpi di pistola ad Atlanta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Ottobre 2020 15:09 | Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre 2020 15:09
Thomas Jefferson Byrd, l'attore ucciso a colpi di pistola ad Atlanta

Thomas Jefferson Byrd, l’attore ucciso a colpi di pistola ad Atlanta (foto Instagram)

L’attore Thomas Jefferson Byrd, protagonista in molti film di Spike Lee, è stato ucciso a colpi di pistola ad Atlanta.

Tutto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica (4 ottobre). L’attore aveva 70 anni. Il ritrovamento del cadavere di Thomas Jefferson Byrd, racconta Variety, è stato reso noto dalla polizia.

Polizia che sta indagando sulla dinamica dell’omicidio, che è ancora tutta da chiarire.

Secondo le prime ricostruzioni le forze dell’ordine e i soccorsi , allertati intorno all’1:45 di notte con una telefonata che segnalava una persona ferita in strada, sono giunti in Belvedere Avenue ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’attore. 

Le parole di Spike Lee su Instagram

Sulla sua pagina ufficiale su Instagam il regista Spike Lee ha voluto così ricordare l’attore:

“Sono davvero triste di annunciare il tragico omicidio del nostro amato fratello Thomas Jefferson Byrd la scorsa notte ad Atlanta, in Georgia.

Tom è il mio ragazzo, il personaggio di molti miei film.

Insieme alle condoglianze, mandiamo ogni benedizione alla sua famiglia. Riposa in pace, fratello Byrd”.

Bryd ha recitato in Clockers (1995), Girl 6 – Sesso in linea (1996), Bus in viaggio (1996), He Got Game (1998), Bamboozled (2000), Red Hook Summer (2012), Il sangue di Cristo (2014) e Chi-Raq (2015). (Fonti: Instagram, Variety, Il Mattino).