Terrorismo. Anche Tokyo lancia l’allerta: “possibili attacchi terroristici in Europa”

Pubblicato il 4 Ottobre 2010 10:41 | Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre 2010 12:16

Il ministero degli Esteri giapponese ha messo in guardia i propri cittadini in viaggio o residenti in Europa sui rischi di ”possibili attacchi terroristici”. L’avvertimento, riferiscono i media di Tokyo, è giunto il giorno dopo l’analogo provvedimento deciso dagli Stati Uniti.

Il ministero degli Esteri di Tokyo, in particolare, ha invitato ad avere ”la massima attenzione” su possibili obiettivi di attacchi terroristici, come le sedi legate ai governi, i sistemi di trasporto pubblico e i luoghi turistici a maggiore frequentazione.

L’allerta, secondo quanto spiegato, segue quello su possibili attacchi da parte della rete di Al Qaida e si altri gruppi affiliati, diffuso dai governi statunitense e britannico. Secondo il ministero, Washington ha messo in guardia su possibili ‘sorprese’ legate alla galassia di Al Qaida, mentre Londra ha portato a quattro, il massimo livello sulla scala anti-terrorismo, l’allerta per Francia e Germania.