Tom Hanks contro medici moglie malata cancro: Sono macellai

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Ottobre 2015 9:03 | Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre 2015 9:03
Tom Hanks con la moglie Rita Wilson (foto Ansa)

Tom Hanks con la moglie Rita Wilson (foto Ansa)

ROMA – Tom Hanks accusa i medici che stanno curando la moglie, Rita Wilson, sua compagna per quasi 30 anni, malata di cancro : “Sono dei macellai”. “È uno schifo e mi lascia senza parole – ha dichiarato il due volte premio Oscar – Ciò si aggiunge alla difficoltà, siamo fortunati perché possiamo permetterci una buona assistenza medica, ma ci sono persone che imbrogliano e vendono false speranze”. Hanks ha poi aggiunto con rassegnazione: “Quello che posso dire è che Dio benedica mia moglie e il suo coraggio”.

“La sola cosa che puoi fare quando ti arrivano notizie come questa – ha raccontato ancora Tom Hanks – è lasciar perdere tutto e concentrarti sulle cure. È un problema di salute che tutti conosciamo, è un inferno e comunque hai a che fare con esso”. Intanto la moglie di Tom Hanks, Rita Wilson, conosciuta dal grande pubblico per i ruoli in “Insonnia d’amore” e “È complicato”, ha sollecitato le donne a fare check-up regolari per sconfiggere il cancro al più presto. “Mi aspetto di riprendermi completamente – ha detto al People magazine – Perché? L’ho preso in tempo, ho sentito altri medici eccellenti e diversi pareri”.