Canada. Resti umani nel lago Ontario: torso trovato in una valigia

Pubblicato il 6 settembre 2012 14:27 | Ultimo aggiornamento: 6 settembre 2012 14:31
Leslie Dunkey

Leslie Dunkey

MONTREAL (CANADA) – Un torso umano dentro una valigia è stato trovato nel lago Ontario, in Canada. La polizia lo ha annunciato la sera del 5 settembre. Al momento è impossibile stabilire se si tratti di un uomo o di una donna, perché il torso “è in avanzato stato di decomposizione”. Un episodio che fa rivivere nei ricordi dei canadesi i recenti ritrovamenti umani, tra cui quelli del giovane studente cinese che sarebbe stato ucciso e smembrato dall’ex porno attore canadese Luka Rocco Magnotta.

Leslie Dunkey, portavoce della polizia, ha detto: “La scoperta è avvenuta casualmente mentre la valigia galleggiava a 2, 5 chilometri dalla costa”. Insieme ai soccorsi sono arrivati 41 agenti di Polizia per perlustrare la zona in cerca di ulteriori prove. Per stabilire ulteriori informazioni sul torso sarà necessario attendere i risultati dell’autopsia. Al momento il ritrovamento non è stato collegato ad altri eventi simili accaduti in Canada e legati a Magnotta.