Troppo sexy la pubblicità di Dolce e Gabbana: spot vietato in Turchia

Pubblicato il 15 Settembre 2009 11:16 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2009 11:29

dolce_e_gabbanaIl Consiglio superiore della Radio e Televisione turca (Rtuk), massima autorità del Paese che regola le trasmissioni radiotelevisive, ha ritenuto decisamente troppo sexy lo spot pubblicitario del profumo “Light Blu” di Dolce e Gabbana e ne ha proibito la diffusione sulle Tv turche.

Lo riferisce  in un  breve il quotidiano laico Vatan. Lo spot incriminato è quello in cui si vede uno scultoreo modello che, su un canotto che ondeggia in mare in mezzo a dei faraglioni, bacia appassionatamente la sua compagna sulle note di una vecchia canzone, come si può vedere dal video.

I sette componenti del Rtuk – conclude Vatan – hanno motivato la loro decisione asserendo che le immagini del filmato oltrepassano i limiti dell’oscenità.