Trump. Sindaco New York chiede Congresso $35 milioni per proteggerlo

Pubblicato il 5 dicembre 2016 19:36 | Ultimo aggiornamento: 5 dicembre 2016 19:36
La Trump Tower

La Trump Tower

USA, NEW YORK – Da quando Donald Trump ha vinto le elezioni, nell’area della Fifth Avenue dove si trova la Trump Tower, a Manhattan, e’ il caos per le misure di sicurezza. Cosi’ il sindaco di New York, Bill de Blasio, e’ sceso in campo chiedendo al Congresso 35 milioni di dollari.

La somma – ha fatto sapere – serve per coprire i costi necessari per la protezione del presidente eletto fino al giorno dell’inaugurazione, il prossimo 20 gennaio a Wasahington. Dall’8 novembre il sistema di protezione di Trump e della sua famiglia e’ costato alla citta’ di New York oltre un milione di dollari al giorno.

De Blasio si riserva poi di chiedere altri soldi al Congresso se – come anticipato dai media – dopo l’insediamento di Trump alla Casa Bianca la first lady Melania rimarrà a New York per permettere al figlio Barron, 10 anni, di finire l’anno scolastico nella sua scuola. Ma lo stesso tycoon ha già’ affermato di voler tornare nella Grande Mela regolarmente.