Tunisia. Antiterrore smantella cellula al Qaeda a Medenine

Pubblicato il 6 Dicembre 2015 11:30 | Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre 2015 11:30
Isis in Tunisia

Isis in Tunisia

TUNISIA, TUNISI -Unità antiterrorismo tunisine hanno smantellato a Medenine una cellula di Al Qaeda di cinque persone. Lo comunica il ministero dell’Interno tunisino specificando che un membro del gruppo avrebbe ricevuto una formazione militare in Libia, mentre un altro, di professione medico, si sarebbe occupato della logistica e del finanziamento di giovani tunisini da inviare in Libia.

Lo stesso sarebbe stato in passato già fermato con l’accusa di reclutare giovani per i territori di combattimento. Il gruppo pianificava di attaccare i mausolei della città di Ben Guerdane, al confine con la Libia.