Tunisia, attacco terroristico a confine Algeria: vittime

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Agosto 2015 8:21 | Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2015 8:21
Tunisia, attacco terroristico a confine Algeria: vittime

La spiaggia di Sousse dopo l’attacco terroristico

TUNISI – Ancora un attacco terroristico in Tunisia. Una pattuglia di agenti doganali tunisini del passaggio frontaliero con l’Algeria di Bouchebka, nella regione di Kasserine, è stata oggetto nella tarda serata di domenica 23 agosto dell’attacco di un gruppo terroristico. Il bilancio dell’attentato è di un morto e almeno due feriti.

Il nome dell’agente doganale ucciso è Abdelmajid Dabbebi. stessa zona fu ucciso dalla brigata jihadista Okba Ibn Nafaa l’11 dicembre 2012 il luogo tenente della Guardia nazionale Ani Jelassi, considerato il primo martire del terrorismo del periodo post-rivoluzione in Tunisia.

Il gruppo Okba Ibn Nafaa, che opera nella zona tra Tunisia ed Algeria di Kasserine, è stato decimato da un blitz delle forze speciali tunisine una decina di giorni dopo la strage del museo del Bardo a marzo scorso. In tale occasione venne ucciso il leader algerino Lokman Abou Sakher.

L’attacco terroristico si è verificato a cinque giorni dall’uccisione di un poliziotto nei pressi di Sousse, teatro del più feroce attacco jihadista nella storia del paese nordafricano, da parte di un gruppo di sconosciuti a colpi di fucile.