Tunisia: il governo impone il coprifuoco

Pubblicato il 28 ottobre 2011 13:05 | Ultimo aggiornamento: 28 ottobre 2011 13:06

TUNISI – Il governo tunisino ha imposto il coprifuoco notturno a Sidi Bouzid, teatro di violenti disordini. Lo scrive la Reuters citando fonti del Ministero dell'Interno.

Il coprifuoco è stato imposto dalle 19:00 alle 5:00 ed entrerà in vigore già a partire da venerdì sera. Una folla di manifestanti sta cercando di attaccare il palazzo del governatore di Sidi Bouzid. Secondo testimoni citati, la polizia è stata costretta a sparare in aria per disperdere i manifestanti.