Tunisia. Intelligence arresta 11 terroristi jihadisti

Pubblicato il 9 Settembre 2015 9:25 | Ultimo aggiornamento: 9 Settembre 2015 9:25
Combattenti della Jihad

Combattenti della Jihad

TUNISIA, TUNISI – Unità della direzione dei servizi dell’intelligence tunisina hanno arrestato 11 sospetti terroristi, tutti originari di Tunisi, con l’accusa di far parte di una cellula specializzata nell’inviare giovani tunisini nei territori della Jihad in Siria in coordinamento con gruppi di contrabbandieri tunisini ed algerini.

Lo ha reso noto il ministero dell’Interno tunisino in un comunicato. Uno degli arrestati era ricercato dalla Guardia Nazionale per la sua implicazione in reati legati al terrorismo e per la sua appartenenza ad una cellula terroristica che pianificava assassini politici.

L’unità di ricerca per i reati terroristici è impegnata a continuare le indagini per assicurare alla giustizia tutte le persone coinvolte in questa vicenda.