Tunisia: Sidi Bouzid, i cittadini rimuovono i detriti

Pubblicato il 29 ottobre 2011 16:13 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2011 17:36

TUNISI, 29 OTT – Gruppi di cittadini di Sidi Bouzid hanno cominciato, spontaneamente, a rimuovere i detriti provocati dalle devastazioni di giovedi' notte e venerdi', scatenatesi dopo la notizia della cancellazione delle liste di Petition Popoulaire in sei circoscrizioni.

I cittadini hanno anche cominciato la ripulitura degli edifici pubblici assaltati e saccheggiati dai dimostranti, tra cui il tribunale di prima istanza e la sede della municipalita'.

Alle 5:00 ora locale (alle 6:00 in Italia) e' finito il coprifuoco, che non ha registrato alcuna violazione.