Turchia, picchiano la sorella con una mazza da baseball: “Si truccava”

Pubblicato il 30 settembre 2012 18:02 | Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2012 19:37

ANKARA – Due giovani turchi sono stati denunciati per avere picchiato la sorella di 30 anni con una mazza da baseball perché si era tinta i capelli in biondo e si truccava, riferisce il quotidiano Hurriyet. L’episodio si è verificato nella capitale della Turchia, Ankara.

I due uomini sono stati deferiti a un tribunale. Il giudice pero’ non ha pronunciato una condanna ad una pena detentiva ed ha ordinato che siano sottoposti a cure presso un ospedale psichiatrico. Episodi di intolleranza da parte di estremisti sunniti in particolare verso le donne e le minoranze sono riferiti in numero crescente dalla stampa turca.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other