Turchia, nasce il Facebook islamico

Pubblicato il 14 Novembre 2011 18:17 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2011 18:40

ANKARA, 14 NOV – Una sorta di Facebook islamico sta nascendo a Istanbul puntando ad attrarre cento milioni di utenti in tre anni. Lo segnala il sito del quotidiano turco Hurriyet. Il nascente social network islamico si chiamera' ''Salamworld'' (traducibile con ''Salve mondo'') ed e' finanziato da non meglio precisati ''importanti uomini di affari musulmani''. Avrebbe gia' centomila persone in attesa di iscrizione e, oltre alla sede centrale nella metropoli turca sul Bosforo, disporra' di filiali in molte altre citta' tra cui Il Cairo, Londra, Mosca, Dubai e New York. La diffusione avverra' in 15 lingue ed il motto della piattaforma e' ''niente politica, niente divieti, niente limiti'': punta a rivolgersi a giovani musulmani, intellettuali di spicco e non-musulmani che vogliono saperne di piu' sull'Islam.