Turchia: rilasciati due giornalisti detenuti in Siria

Pubblicato il 12 Maggio 2012 12:53 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2012 15:29

ISTANBUL, 12 MAG – Il capo della diplomazia turca, Ahmet Davutoglu, ha annunciato il rilascio di due giornalisti turchi incarcerati in Siria per due mesi. Il rilascio, secondo quanto reso noto dal ministro, e' stato possibile grazie alla mediazione dell'Iran.

''Ho appena parlato con il ministro iraniano degli Affari esteri Ali Akbar Salehi – ha detto Davutoglu -. I nostri due giornalisti, Adem Ozkose e Hamit Coskun, sono attualmente in viaggio per Teheran, dove dovrebbero arrivare a breve''.

I due reporter, arrivati in Siria all'inizio di marzo per realizzare un documentario sulla situazione nel Paese, sono stati visti l'ultima volta il 9 marzo nei pressi della roccaforte ribelle di Idleb (nord-ovest), vicino al confine turco.