Turschia, il novello sposo uccide per sbaglio un ospite al banchetto di nozze

Pubblicato il 9 agosto 2010 21:40 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2010 21:50

Ha sparato alcuni colpi di kalashnikov in aria per manifestare la propria gioia durante la festa delle sue nozze, un’usanza tipica in alcune località della Turchia. Ma alcuni colpi hanno raggiunto gli ospiti, uccidendo all’istante tre di loro, tra cui suo padre.

La tragedia è avvenuta nel piccolo villaggio di Akcagoze, nel sudest della Turchia. In base a quanto riporta la Cnn turca, lo sposo, Tevfik Altin, ha perso il controllo del kalashnikov mentre sparava agitando l’arma in aria. I colpi hanno ferito a morte il padre e due zie mentre altri sei ospiti sono rimasti feriti.

”E’ successo tutto molto in fretta. Abbiamo cercato di trovare riparo quando ci siamo resi conto di quello che accadeva e c’era già sangue dappertutto”, ha raccontato uno degli ospiti che ha voluto mantenere l’anonimato alla Cnn turca. Tra i feriti anche tre ragazzi di età compresa fra i 10 e i 16 anni. L’ospedale Sehitkamil ha confermato che uno degli ospiti rimasto ferito e’ tuttora ricoverato.