Ubriaco beve un frullato proteico con polvere di caffeina: 22enne trovato morto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Luglio 2019 12:11 | Ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2019 12:11
Ubriaco beve frullato

Ubriaco beve un frullato proteico con polvere di caffeina: 22enne trovato morto

SYDNEY – Lachlan Foote, 21enne australiano, è morto dopo aver bevuto un frullato proteico. Il ragazzo era appena tornato da una festa. Il fatto è accaduto un anno fa ma solo in questi giorni è arrivata la conferma sulla causa effettiva che gli è costata la vita. Ad ucciderlo infatti è stata una quantità eccessiva di polvere di caffeina con la quale aveva condito il suo frullato.

Il 21enne di Sydney era stato trovato morto nel suo letto dai genitori. Lui stesso aveva lasciato un ultimo messaggio agli amici dopo il party a cui aveva partecipato. “Ho bevuto un frullato dal sapore amaro. Ora vado a dormire, ci vediamo domani”, aveva scritto. 

Dopo una lunga indagine si è riusciti a capire che è stata quella dose eccessiva di caffeina, mischiata all’alcol che Lachlan aveva nel sangue, la causa della morte. Il padre, Nigel Foote, ha parlato della vicenda ai media australiani, mettendo in guardia i giovani dal mischiare alcol e caffeina come ha fatto il figlio. (fonte FOX NEWS)