Uccide la madre a sassate: “Non mi ha portato il pranzo in orario”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Maggio 2014 13:42 | Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2014 14:09
La mamma le porta in ritardo il pranzo, lui la uccide a sassate

La mamma le porta in ritardo il pranzo, lui la uccide a sassate

NEW DELHI – Ha ucciso la madre a sassate, accanendosi con una pietra contro la sua testa, solo perché non le aveva portato il pranzo in orario. Succede in India, nello Stato nord-orientale di Orissa.

L’ispettore di polizia Surendra Kumar Bala ha indicato che l’incidente, di cui è stato protagonista Surendra Behera di 35 anni, e’ avvenuto venerdì nel villaggio di Rayat Patna del distretto di Khurda. L’ufficiale ha confermato che l’uomo pretendeva di pranzare ad un’ora stabilita, ma quando la madre Lalita, di 60 anni, ha ritardato nel servirgli il pasto si è alzato su tutte le furie, ha raccolto una grossa pietra con cui ha colpito la donna due volte alla testa, uccidendola.

L’assassino è stato poi arrestato dalla polizia dopo la presentazione di una denuncia da parte del fratello maggiore.