Voleva uccidere Obama: immigrato uzbeko condannato a 15 anni di carcere

Pubblicato il 14 luglio 2012 8:23 | Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2012 9:20
Ulugbek Kodirov

Ulugbek Kodirov

MIAMI – L’immigrato uzbeko Ulugbek Kodirov, 22 anni, era stato arrestato il 13 luglio dell’anno scorso in un motel in Alabama mentre cercava di acquistare armi per tentare di assassinare Barack Obama.

Ora, per detenzione illegale di un’arma, Kodirov è stato condannato a 15 anni di prigione. Un agente che lavora sotto copertura aveva permesso il suo arresto.