Ucraina. Governo, ribelli, reciproche accuse violazione vacillante tregua

Pubblicato il 16 febbraio 2015 10:09 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2015 10:09
Combattimenti in Ucraina

Combattimenti in Ucraina

UCRAINA, KIEV – Il governo ucraino e i ribelli filorussi si sono accusati reciprocamente di aver violato il cessate il fuoco nell’est del Paese. Il portavoce militare dei separatisti Eduard Basurin ha detto in una conferenza stampa lunedi che il governo di Kiev ha lanciato un attacco di artiglieria a Horlivka, una cittadina sotto controllo ribelle.

Ma l’Ucraina ha invece addossato ai separatisti la responsabilità della violazione. Il capo della polizia regionale di Donetsk Vyacheslav Abroskin afferma in un comunicato che l’attacco è un tentativo dei ribelli di far fallire la tregua.