Un’ambulanza soccorre una donna bionda a casa di Tiger Woods

Pubblicato il 8 Dicembre 2009 15:27 | Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre 2009 17:25

Alle 2.36 del mattino, un’ambulanza è giunta a casa di Tiger Woods e ha trasportato all’Health Central Hospital (lo stesso ospedale nel quale fu ricoverato Tiger dopo il suo oramai celeberrimo incidente) una non meglio identificata “donna adulta bionda”. A seguire l’ambulanza fino all’ospedale un Suv nero Cadillac guidato da un’altra donna bionda. Le prime voci parlavano del ricovero al pronto soccorso di una “donna di mezza età”, che sarebbe stata dimessa nella mattinata di martedì. Più tardi si è saputo che si trattava della madre di Elin Nordegren, Barbro Holmberg, politica molto nota in Svezia.

Nelle ultime ore, quindi, un’altra vicenda che contribuisce a offuscare l’immagine del golfista. Nella serata di lunedì un testimone dell’incidente occorso a Tiger avrebbe detto alla polizia di Orlando che Woods nelle ore precedenti non solo avrebbe fatto uso di alcolici, ma avrebbe anche assunto due medicinali, Ambien e Vidicon, che di fatto rallentano i riflessi e impedirebbero una guida sicura di qualsiasi veicolo.

I tabloid e i siti gossip si stanno scatenando sulle intenzioni di Elin Nordegren. Nella serata di lunedì aveva fatto molto rumore lo scoop del sito scandalistico radaronline.com, secondo il quale Elin avrebbe abbandonato la villa da 2.6 milioni di dollari della famiglia Woods, arrivando a insinuare che il matrimonio sarebbe giunto al capolinea. I fatti della notte, però sembrano smentire questa versione.