Il 31 ottobre saremo 7 miliardi: via al conto alla rovescia

Pubblicato il 25 ottobre 2011 21:11 | Ultimo aggiornamento: 25 ottobre 2011 21:11

ROMA – UNFPA, acronimo di Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione, ha annuciato che pubblicherà un inno al mondo di oggi, intitolato United (Uniti, ndr).  Cantata da più di 50 artisti provenienti da 13 paesi, United commemorerà la Giornata delle Nazioni Unite e segna l’inizio di un count-down ad una settimana di distanza dal 31 ottobre, quando si pronostica che la popolazione mondiale raggiunga quota 7 miliardi.

UNFPA è un’agenzia di sviluppo internazionale che promuove il diritto di ogni donna, uomo e bambino di godere di una vita di salute e di pari opportunità. Si occupa di promuovere la realizzazione di politiche e  programmi volti a ridurre la povertà e assicurare che ogni gravidanza sia voluta, ogni nascita sicura, ogni giovane libero dall’HIV e ogni donna trattata con dignità e rispetto.

“Alcuni sostengono che il nostro pianeta è sovraffollato. Io dico che siamo forti 7 miliardi” ha detto il segretario delle Nazioni Unite Ban Ki-moon. “Nel nostro mondo sempre più interconnesso, abbiamo tutti qualcosa da dare e qualcosa da guadagnare nella collaborazione di tutti. Restiamo uniti, forti sette miliardi, nel nome del bene comune globale”. United è il risultato di una partnership tra UNFPA, Playing for Change e il Millennium Development Goals Achievement Fund. E’ parte di 7 Billion Actions, una campagna globale per costruire consapevolezza attorno alle opportunità e le sfide che derivano dall’essere in compagnia di sette miliardi di persone.

L’iniziativa invita i cittadini e le organizzazioni a proporre i loro impegni per creare un mondo più ricco e più sostenibile. Con tutte le istanze sociali – dall’ambiente all’urbanizzazione fino alla salute e empowerment dei giovani –  che richiedono un intervento più urgente che mai, il traguardo storico dei 7 miliardi offre l’opportunità di ripensare le relazioni tra loro e con il pianeta. “La popolazione mondiale è interconnessa come mai prima”, ha commentato il Direttore Esecutivo dell’UNFPA Dr. Babatunde Osotimehin. “Vedo il traguardo di 7 miliardi, come un invito all’azione per garantire che tutti pobassano godere di pari diritti e dignità”.

Con il rilascio di United, le persone di tutto il mondo sono invitate a creare la propria versioni unica della canzone su www.7billionactions.org/music avendo così la possibilità di essere incluse in un mash-up firmato Playing For Change . In questo modo, la canzone e la campagna sperano di ispirare tutte le persone e le organizzazioni ad affrontare le sfide del nostro tempo e migliorare il nostro mondo di sette miliardi di persone.