Cronaca Mondo

Unicef. Compiuti 70 anni di aiuti a tutti i bambini del mondo

Logo dell' Unicef

Logo dell’ Unicef

USA, NEW YORK – L’Unicef compie domenica 70 anni di vita, e celebrando gli enormi progressi compiuti in favore di tutti i bambini del mondo, ricorda che ci sono altri milioni di bambini che devono essere raggiunti e che rischiano le proprie vite e il proprio futuro a causa di conflitti, crisi, povertà e discriminazioni.

Nata l’11 dicembre 1946 per portare aiuto ai bambini che stavano soffrendo dopo la Seconda Guerra Mondiale, l’Agenzia delle Nazioni Unite per l’infanzia cominciò a fornire aiuti nutrizionali di emergenza. Negli anni ’50 realizzò la prima campagna di vaccinazione contro malattie come tubercolosi e framboesia.

Nel ’53 lanciò i primi programmi legati all’acqua e ai servizi igienico-sanitari, nel ’61 ha ampliato l’impegno includendo anche l’istruzione. “L’Unicef è stata fondato per portare aiuti e speranze a tutti quei bambini che si trovavano in situazioni di rischio o in difficoltà. ”Oggi, la nostra missione non è meno urgente o universale”, ha dichiarato il direttore generale Anthony Lake.

To Top