United Airlines, primo aereo alimentato a spazzatura in arrivo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 luglio 2015 5:17 | Ultimo aggiornamento: 1 luglio 2015 0:26
United Airlines, primo aereo alimentato a spazzatura in arrivo

United Airlines, primo aereo alimentato a spazzatura in arrivo

NEW YORK – Un aereo che vola con carburante a base di spazzatura. Questo il primo volo della United Airlines che partirà in estate dall’aeroporto di Los Angeles diretto a San Francisco.

La compagnia aerea americana sarà la prima linea interna negli Stati Uniti a utilizzare combustibili alternativi su regolari voli passeggeri. Per anni i biocarburanti sono stati considerati il Santo Graal per la riduzione dell’effetto serra, con le compagnie aeree indicate come i clienti tra i più promettenti.

Oggi il primo passo: United ha annunciato un investimento da 30 milioni di dollari in una delle maggiori società di settore, la Fulcrum BioEnergy. La quantità di biocarburante che la compagnia americana intende acquistare da Fulcrum è minima rispetto al gigantesco volume dei suoi consumi: 3,9 miliardi di galloni di carburante “normale” a un costo di 11,6 miliardi di dollari.

E’ tuttavia un inizio, anche perché l’industria del volo è stata messa sotto intensa pressione da parte dell’ amministrazione Obama per ridurre le emissioni inquinanti. “il ruolo dei biocarburanti può essere essenziale nel settore dell’aviazione”, ha detto al New York Times Debbie Hammel, specialista del natural Resources Defence Council.

Fulcrum usa la spazzatura municipale e oli derivati da grassi animali per realizzare un biocarburante sostenibile che può essere mescolato con il carburante derivato dal petrolio. Per le prime due settimane quattro o cinque voli al giorno saranno alimentati da un mix di 30 per cento di biocarburante e il resto carburante tradizionale, dopodiché il carburante “spazzatura” verra’ usato sul resto della flotta. .