United Airlines introduce il terzo genere per i passeggeri: Mr, Ms o Mx

di Caterina Galloni
Pubblicato il 3 aprile 2019 6:00 | Ultimo aggiornamento: 2 aprile 2019 20:54
United Airlines introduce il terzo genere per i passeggeri: Mr, Ms o Mx

United Airlines introduce il terzo genere per i passeggeri: Mr, Ms o Mx

ROMA – Ai suoi 1,2 milioni di follower la compagnia aerea statunitense United Airlines su Twitter ha annunciato con orgoglio la decisione di introdurre l’opzione di genere non binario per i passeggeri al momento della prenotazione di un volo, scatenando l’ironia degli utenti. 

Nel tweet della United era inclusa un’immagine che spiegava che i clienti ora possono prenotare i biglietti aerei come “Mr” “Ms” o “Mx”, termine quest’ultimo che indica non identificato. E’ stato accolto da una raffica di commenti divertenti, non ultimo per il fatto che “Mx” è utilizzato nei domini del Messico. Un utente ha scritto: “Mi identifico come valigia. Ora posso volare gratis” e un altro: “Questa è la fantastica United! Svegliatevi! Riesco a sentire i piloti che ridacchiano mentre guardano la lista dei passeggeri!”. 

Cathleen Crowley-Koschnitzki: “Che ne dite di concentrarvi sul cibo?” e un altro ha aggiunto: “E’ davvero inutile. Smettete di ridurre i posti e lo spazio, si adattano solo a bambini di otto anni”. Joe Splaining ha scritto: “Perché includere il genere nel procedimento? Per un paio d’ore voliamo tutti insieme in un piccolo tubo perché vuoi sapere cosa c’è nei miei pantaloni?”.

Toby Enqvist, Chief Customer Officer di United, ha dichiarato: “United è determinata a guidare il settore nell’inclusività LGBT e siamo molto orgogliosi di essere la prima compagnia aerea degli Stati Uniti a offrire ai nostri clienti queste opzioni di prenotazione. Vogliamo essere accoglienti per clienti e dipendenti”.

Una decisione presa già da Delta, JetBlue e American Airlines, che hanno introdotto una prenotazione più inclusiva per i passeggeri che non si identificano come uomini o donne. (Fonte: Daily Mail)