Uragano Dorian devasta le Bahamas e spaventa gli Usa: 5 morti e danni estesi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Settembre 2019 0:13 | Ultimo aggiornamento: 3 Settembre 2019 0:52
Uragano Dorian Bahamas

Uragano Dorian alle Bahamas (Foto ANSA)

ROMA – L’uragano Dorian si è abbattuto sulle Bahamas provocando almeno 5 morti e danni estesi. Per Hubert Minnis, primo ministro del Paese, si tratta di una “tragedia storica”, con una devastazione “senza precedenti”. Da 36 ore ormai l’uragano è fermo sulle Bahamas, mentre la Florida e la Virginia si preparano al peggio in attesa che la perturbazione li raggiunga.

Minnis il 2 settembre ha invitato i residenti che ancora non hanno lasciato le proprie case ad aprirle nei prossimi giorni e settimane per aiutare coloro che hanno bisogno di un rifugio e ha dichiarato: “L’uragano Dorian è ancora sull’isola di Gran Bahama e ci resterà per molte ore. Offriremo aiuto e assistenza il prima possibile”.

La perturbazione segue dei movimenti lenti e quasi impercettibili, con l’uragano che da 36 ore sta flagellando il Paese. La Florida resta in attesa e si prepara al peggio, con i parchi giochi della Disney che anticipano la chiusura al 3 settembre e riapriranno quando l’uragano sarà passato e si sarà certi che la situazione sia sicura. Gli unici due parchi Disney già chiusi in Florida sono l’ESPN Wide World Sport e il Blizzard Beach Water Park.

Lo Stato americano si prepara anche al trasferimento di 2mila detenuti in altre penitenziari che siano lontani dalla costa, dato che quelli più vicini non sono ritenuti abbastanza sicuri. Aumentano anche le cancellazioni dei voli: tra il 2 e 3 settembre sono stati cancellati 1275 voli, parte dei quali allo scalo di Fort Lauderdale, ma nelle prossime ore sarà chiuso anche l’aeroporto di Orlando. 

Il governatore della Virginia, Ralph Northam, ha invece dichiarato lo stato di emergenza per Dorian. Secondo le ultime rilevazioni, le coste dello Stato risentiranno dell’urgano. “L’impatto potenziale di Dorian include possibili inondazioni nelle aree costiere, venti e prolungati blackout”, afferma Northam. (Fonte ANSA)