Uragano Ida, 136 morti in El Salvador: stato di calamità naturale

Pubblicato il 10 Novembre 2009 8:15 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2009 8:15

El Salvador flagellato dall'uragano Ida

L’Assemblea legislativa del Salvador ha dichiarato all’unanimità lo stato di calamità naturale e disastro nazionale, ed ha approvato tre giorni di lutto nazionale per la morte di almeno 136 persone a causa del passaggio sul paese dell’uragano Ida.

A causa delle alluvioni e delle inondazioni di sabato e domenica scorsi ancora 60 persone sono disperse, mentre almeno 130 mila sono gli sfollati.

Per il Messico, intanto, il pericolo peggiore sembra scongiurato: l’uragano non è arrivato sulla terraferma ma l’ha solo sfiorata fermandosi a circa 50 km dalle coste di Cancun. Le autorità locali, tuttavia, continuano ad invitare la gente alla prudenza ed a tenersi costantemente informati sulle previsioni metereologiche. Quasi tutte le attività commerciali della localitàù turistica dello Yucatan sono, al momento, chiuse.